Core Business -- Archiviazione

Ogni ente produce nel corso della sua attività una notevole quantità di documenti e di informazioni, importantissimi sia dal punto di vista quantitativo, sia, soprattutto, dal punto di vista qualitativo.
La conservazione di questo patrimonio comporta inevitabilmente costi, che devono essere gestiti adeguatamente.
La conservazione non deve infatti rappresentare una pura spesa per l’ente produttore delle carte, ma, al contrario, costituire elemento di supporto per lo svolgersi dell’attività, produrre vantaggi quale fonte primaria di informazione, permettere la valorizzazione del patrimonio documentale, che è un bene culturale.
Il conseguimento di tali obiettivi è reso possibile dall’opportuno utilizzo delle linee di servizio sviluppate da LOGIDOC che si propone sul mercato come gestore delle seguenti attività:

   - gestione degli archivi di deposito;
   - gestione degli archivi correnti;
   - gestione degli archivi storici;
   - imaging: gestione ottica dei documenti;
   - archiviazione e conservazione di supporti EDP.

La migliore razionalizzazione organizzativa dell’archivio di un ente sarà la risultante di vari elementi che interagiscono in maniera sinergica producendo i seguenti effetti:

   - l’ottenimento rapido e tempestivo del documento e/o dell’informazione;
   - la disponibilità di una completa schedatura e inventariazione del proprio archivio con la
     creazione di una banca dati relazionale;
   - la fruibilità dei dati per più utenti e la disponibilità di statistiche sul numero di accessi;
   - la conoscenza di tutti i costi dell’attività archivistica;
   - la conversione di costi interni, fissi e occulti in costi variabili, controllabili e definiti.

L’attività di LOGIDOC è ispirata ad alcuni principi di razionalizzazione della gestione dell’archivio nel suo complesso e a principi di economicità, attraverso l’applicazione di regole e procedure determinate.
Pertanto il fine di LOGIDOC è di fornire servizi che aggiungano valore ai processi e che garantiscano significativi risparmi economici e di risorse umane, che potranno più correttamente essere indirizzate alle attività che costituiscono il “core business” del Committente.